IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

mercoledì 23 maggio 2018

WEEKEND: ARRIVANO I 30 GRADI

Un promontorio anticiclonico si innalzerà da venerdì sul Mediterraneo centrale, interessando gran parte d'Italia nel corso del weekend, con caldo in aumento. Un vortice di bassa pressione infatti si andrà approfondendo sulla Penisola Iberica, sollecitando la risalita anticiclonica a matrice nordafricana verso l'Italia. Avremo dunque condizioni più stabili e soleggiate sebbene non mancherà ancora qualche rovescio o temporale su Alpi, Prealpi, Appennino e in parte Nordovest. 
SOLE MA ANCHE QUALCHE TEMPORALE - L'alta pressione non sarà particolarmente incisiva, anzi subirà l'effetto del vortice attivo sulla Spagna ma anche di un'area depressionaria centrata sulla Grecia. Avremo dunque un generale soleggiamento, ma con ancora qualche nota instabile su Alpi e Appennino, dove tra pomeriggio e sera potranno innescarsi dei temporali di calore, in sconfinamento entro la serata di sabato anche ad alcune zone pedemontane del Nord e nelle valli del Centro. Non esclusi inoltre sul finire di domenica dei temporali anche sulla Valpadana centro-occidentale, da confermare. 
ATTESE PUNTE FINO A 30 GRADI - Le temperature saranno in aumento da giovedì, con primi caldi di stagione tra venerdì e il weekend, pur senza particolari eccessi. Attese punte di 28/30°C venerdì al Nord, nel weekend al Centrosud. Le città capoluogo più calde saranno Milano, Torino, Trento, Bolzano, Bologna, a seguire anche Firenze, Roma, Perugia. 
ANTICICLONE NON DURATURO - La rimonta anticiclonica avrà tuttavia vita breve: già a partire da lunedì prossimo infatti l'alta pressione potrebbe infatti essere erosa da una nuova bassa pressione in avanzamento dalla Spagna verso Francia e Italia, con ritorno di rovesci e temporali specie su Nordovest e Tirreniche. Seguiranno aggiornamenti.
Evoluzione meteo prevista per il weekend
Evoluzione meteo prevista per il weekend

Nessun commento:

Posta un commento