IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

lunedì 30 aprile 2018

SONO EGIZIANA, HO I CAPELLI RICCI E DEVO LASCIARE L'EGITTO: PERCHÉ?

Sono egiziana e ho i capelli ricci, costretta a lasciare il mio Paese

La protagonista di questa vicenda si chiama Eman El-Deeb. Ha raccontato alla Bbc di essere stata costretta a rifugiarsi in Inghilterra. "Tutti mi prendevano in giro"
Eman El-Deeb

Eman El-Deeb

globalist 30 aprile 2018
Ha i capelli ricci. E per questo nel 2016 aveva deciso di lasciare il suo Paese,  l'Egitto. La protagonista di questa vicenda si chiama Eman El-Deeb e ha 26 anni.  Secondo la BBC, la ragazza sostiene che in Egitto  è stata ridicolizzata da conoscenti ed estranei. "Nei primi due mesi di lavoro in una banca egiziana, quasi ogni giorno, qualcuno dell'ufficio delle risorse umane veniva da me, chiedendomi di stirarmi i capelli", ha detto la ragazza all'emittente britannica. "Ho raggiunto il punto in cui sentivo di voler vivere in un luogo dove i miei capelli non disturbano nessuno".
Eppure El-Deeb ha notato un cambiamento negli ultimi due anni. Nel paese, sono nati gruppi Facebook in favore di questa moda e un salone da parrucchiera per donne con i capelli ricci. Durante una recente visita in Egitto, la donna ha notato di persona i cambiamenti. "Un tassista mi ha detto: 'I tuoi capelli sono molto carini'. All'inizio ho pensato che fosse sarcastico, ma poi ho capito che era sincero", ha detto. "Questo e' stato il primo commento positivo sui miei capelli che avevo mai sentito in Egitto".

Nessun commento:

Posta un commento