IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

lunedì 30 aprile 2018

PROVA GRATIS LA TUA DROGA E SAI COSA TI FAI

Test gratuito delle droghe al festival rock: così sai cosa ti fai

Analisi sulle sostanze senza rischiare l'arresto nella tappa a Canberra del Grooving the Moo. Un Laboratorio mobile analizza le pillole
Australia, un test gratuito su pillole e droghe

Australia, un test gratuito su pillole e droghe

globalist 30 aprile 2018
Un festival musicale dove poter far analizzare droghe in un laboratorio mobile senza correre il rischio di essere arrestati. E' successo in Australia nella tappa a Canberra del festival viaggiante detto Grooving the Moo.
Per la prima volta nel Paese il consorzio detto Sta-Save, Safety testing advisory service, ha avuto il permesso di offrire test gratuiti delle pillole in una delle tende di pronto soccorso del festival, con il nulla osta del governo del territorio della capitale e della polizia.
Nel programma pilota, nato per ridurre il danno da droghe, il personale medico ha analizzato le pillole con uno spettrofotometro a raggi infrarossi e ha informato gli interessati del loro contenuto. I partecipanti, a cui è stato garantito l'anonimato, cedevano un campione della pillola o della polvere ai volontari che poi fornivano i risultati e le informazioni sui rischi e sugli effetti collaterali della sostanza. Se i risultati non erano quelli attesi, le pillole venivano gettate in varecchina per essere neutralizzate.
La ministra della Sanità del Territorio, Meegan Fitzharris, ha accolto con favore l'iniziativa.
"Il programma pilota non condona l'uso di droghe illecite - ha detto Meegan Fitzharris, ministra della Sanità del territorio - ma offre un'opportunità per incoraggiare le persone che considerano di usare droghe illecite a modificare il proprio comportamento e ridurre i danni alla propria salute, e per salvare delle vite".
Il festival Grooving the Moo, partito venerdì sera a Wayville in South Australia, continuerà per altri sei giorni in diverse località del paese, ma solo nella tappa di Canberra i patiti della musica potuto beneficiare del pill testing senza timore di arresti.

Nessun commento:

Posta un commento