IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

lunedì 30 aprile 2018

PRIMO MAGGIO PIOVOSO

Preparate gli ombrelli: con il primo Maggio tornano le piogge e il freddo

In arrivo una perturbazione che porterà instabilità. Le temperature potranno scendere di 6/8 gradi
Freddo, pioggia e nebbia: week end all'insegna dell'instabilità

Freddo, pioggia e nebbia: week end all'insegna dell'instabilità

globalist 29 aprile 2018
 Freddo poi caldo e adesso torna il maltempo: si prospetta un primo maggio incerto in molte regioni del Centro Nord. Lunedì discreto, secondo le previsioni meteo, poi una perturbazione raggiungerà rapidamente l'Italia portando precipitazioni soprattutto al Centro. Successivamente il periodo sarà molto instabile.

Una circolazione depressionaria tenderà infatti a isolarsi sull'Italia nel corso della nuova settimana. "Avremo tempo inizialmente soleggiato nella giornata di lunedì, ma con nubi in rapido aumento e piogge sparse su alcune regioni in vista del primo Maggio" conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Fabio Da Lio.

"Ombrelli a portata di mano dunque nel corso di martedì soprattutto su Sardegna e regioni tirreniche centrali, ma poi anche al Nordovest, sull'Emilia e il versante adriatico entro la serata. Più soleggiato invece al Sud, specie sulla Sicilia e i settori ionici" "A partire da mercoledì il tempo sarà fortemente instabile sull'Italia" - prosegue Da Lio di 3bmeteo.com - "con piogge e temporali frequenti, seppur alternati a qualche schiarita.

" Andrà infatti approfondendosi un'area di bassa pressione che insisterà per qualche giorno sul nostro Paese, mantenendo condizioni di diffusa instabilità con locali episodi di maltempo, anche intenso. Non mancheranno comunque delle parentesi più asciutte, in particolare al Sud e lungo il versante adriatico.

"Le temperature - aggiunge Da Lio - scenderanno sensibilmente nel corso della settimana, anche di 6/8 gradi nei valori massimi, con venti tesi a rotazione ciclonica, specie tra mercoledì e venerdì. Le massime saranno così comprese tra 15 e 20 gradi al Nord, qualche grado in più al Centro''.

Le temperature pero' saranno più miti al Sud, dove i valori caleranno soprattutto da giovedì. da quel momento la colonnina di mercurio tornerà a scendere, riportando i valori nelle medie tipiche del periodo o andranno di poco sotto al Nord e sulle Tirreniche".

Nessun commento:

Posta un commento