IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

venerdì 27 aprile 2018

E SE FOSSE STATO LO STATO?

Malapolizia: Un’inchiesta verità sugli abusi di polizia 

LEGGETE CON ATTENZIONE LE PAROLE DI Rudra Bianzino:
Ok, è arrivato il momento.
In queste ore i miei legali stanno lavorando alla RICHIESTA DIRIAPERTURA DEL PROCEDIMENTO PER OMICIDIO volontario A CARICO DI IGNOTI per quanto riguarda la vicenda di Aldo Bianzino, mio padre, morto dopo nemmeno 48 ore di carcere il 14-10-2007.
La richiesta in questione verrà presentata sulla scorta di importantissime analisi e rivelazioni medico legali, che mettono a dir poco in discussione laverità processuale emersa sino ad oggi riguardo alle cause della morte dimio padre.
Le relazioni sono state redatte da esperti, i quali, esaminati tutti i fatti, i reperti, e le vicende processuali susseguitesi sino ad ora, hanno ritenuto diaccettare l’incarico da me proposto volto alla richiesta di riapertura del fascicolo per omicidio ad oggi archiviato in virtù delle evenienze all’epoca acquisite, ma ad oggi superate.
A dieci anni dall’accaduto è arrivato il momento di chiedere con tutta la mia forza che venga fatta veramente VERITA’ e GIUSTIZIA, e chiedo a tutte le persone che leggeranno queste parole di unirsi alla mia voce, in maniera tale che non sia più solo un urlo perso nel vuoto di un ragazzo rimasto solo, ma un coro composto da tutta la società civile, dove l’interlocutore non potrà che prendere atto della voglia di verità e giustizia di una moltitudine dipersone.
Un ringraziamento particolare va ad i miei legali Avv. Massimo Zaganelli e Avv. Cinzia Corbelli, ed ai consulenti medico legali, On. Dott. Luigi Gaetti e Dott. Antonio Scalzo, per avermi dato la possibilità di proseguire in una battaglia importantissima per me e per tutte quelle persone che pretendonodi vivere in uno Stato dove di carcere non si debba più morire.
Altro ringraziamento va al CSOA FORTE PRENESTINO ed a tutti gli organizzatori, gli artisti e le associazioni che parteciperanno oggi, Venerdi 27 Aprile 2018 alla serata benefit per far conoscere il caso di Aldo Bianzino.

Nessun commento:

Posta un commento