IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

giovedì 27 luglio 2017

TESLA ARRIVA IN ITALIA

Tesla investe anche in Italia

La californiana Tesla ha inaugurato il primo centro di assistenza a Milano Linate, a breve ne inaugurerà un altro a Padova

L’espansione di Tesla nel mercato italiano non si ferma, anzi, la casa californiana famosa per le sue supercar elettriche ha inaugurato un primo centro assistenza a Milano Linate e a breve aprirà il successivo a Padova. La diffusione dei nuovi centri di assistenza post vendita è una strategia volta a potenziare la presenza di Tesla nel territorio italiano e sviluppare ulteriormente la rete di vendita e assistenza. Il tutto fa seguito all’apertura dello showroom di Milano, nel quartiere di Porta Nuova.
Collocata a soli 10 minuti dall’aeroporto, la nuova struttura milanese sarà presto affiancata da quella di Padova, dove da anni è presente un responsabile commercialee andrà a diventare il punto di riferimento ufficiale per la clientela veneta. Al fine di rendere facilmente raggiungibili le due sedi, la loro collocazione è stata scelta in base alla vicinanza dalle principali autostrade, in modo da renderle facilmente raggiungibili dalla maggior parte dei clienti del nord Italia. Le due nuove strutture della casa californiana offriranno, oltre al servizio vendita, anche quello di assistenza, e consegna.
Al quartier generale delle supercar elettriche spiegano:”Tesla progetta, costruisce, vende e fornisce assistenza alle sue vetture in modo indipendente, eliminando ogni passaggio superfluo affinché l’esperienza di acquisto e assistenza risultino quanto più lineari possibile per i clienti. Tesla non gestisce i suoi centri assistenza come centri di profitto, a differenza delle tradizionali concessionarie. Infatti, i veicoli Tesla beneficiano di aggiornamenti software da remoto gratuiti che non solo offrono nuove funzionalità per i nostri clienti, ma consentono anche a Tesla di diagnosticare e risolvere eventuali problemi tecnici senza che il cliente debba necessariamente portare il proprio veicolo in assistenza. Negli Stati Uniti i clienti Tesla continuano a classificare l’azienda al primo posto nel settore automobilistico per la soddisfazione della clientela
In definitiva, nonostante la casa automobilistica lanciata dal patron Elon Muskproponga un listino non troppo popolare e abbordabile per i suoi modelli, cerca la continua espansione aumentando i nuovi punti di ricarica Supercherger e implementando i Tesla Store. Saranno sufficienti gli sforzi dell’azienda californiana per convincere gli automobilisti italiani più scettici?

Nessun commento:

Posta un commento