IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

venerdì 7 luglio 2017

SILVIO E SERGIO

Berlusconi lancia Sergio Marchionne come leader del centro-destra

Il padrone di Forza Italia scegli il "falco" della Fiat che tanto piace a Renzi
Marchionne e Berlusconi
globalist7 luglio 2017
Marchionne e BerlusconiSul quotidiano Libero, che apre il giornale con quella che sembra più di un’indiscrezione, Berlusconi lancia Sergio Marchionne premier. Il quotidiano parla di un colloquio che l’ex presidente del consiglio e numero uno di Forza Italia ha tenuto con il giornalista Renato Farina. “Eccellente idea di Berlusconi” è l’occhiello della prima pagina , che aggiunge: “Nel 2018 il manager lascia Fiat e si libera: si tratta di fargli la giusta proposta”. “Dal cilindro Berlusconi sta per tirare fuori un coniglio con il pulloverino blu”, scrive Farina, “La parola coniglio in questo caso è però la meno idonea a definire l’esercizio prodigioso del mago di Arcore. Siamo in grado di anticipare che il Cavaliere lancerà come salvatore della patria Sergio Marchionne. Un coniglio? Un lupo”, scrive Farina nell’attacco del suo articolo, e poi ancora: “Noi aggiungiamo che un nome così è in grado di mettere insieme, dopo la suddivisione dei seggi, qualunque leader che voglia un po’ più di bene all’Italia che a se stesso”.
Ma la candidatura di Sergio Marchionne a premier campeggia anche su un altro giornale italiano. Si tratta de Il Tempo che titola “Marchionne per il centrodestra”, riportando le stesse dichiarazioni di Silvio Berlusconi: “Oggi ci vogliono persone così, tra poco gli scade il contratto e….”. Il Tempo accenna anche a qualcosa dell’ipotetico programma di governo: su tutte, Flat Tax al 20%. Anche il quotidiano romano ha toni entusiasti: “Signore e signori, allacciate le cinture. Silvio si rimette in moto, scalda i motori, e fa salire a bordo il signore delle macchine”, scrive Gian Marco Chiocci. Il Tempo racconta che Berlusconi ha dichiarato la sua intenzione di candidare Marchionne ad una cena che si sarebbe tenuta ieri sera con il direttore di Libero Feltri, lo stesso Chiocci, il direttore del Corriere dell’Umbria e un giornalista di Latina Oggi. Il che spiegherebbe la presenza della stessa notizia sulla prima pagina di questi giornali. Ma Marchionne accetterà?

Nessun commento:

Posta un commento