IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

venerdì 7 luglio 2017

SE TI MORDESSE UN SERPENTE NON FARE MAI QUESTE COSE

Ecco cosa non devi fare mai se ti morde un serpente

Quando si viene morsi da un serpente è importante sapere cosa fare, ma soprattutto cosa non fare mai, per evitare di peggiorare la situazione

Mute
Current Time0:02
Duration Time0:30
Loaded: 0%
Progress: 0%
 
Pubblicità
Cosa fare se mi morde un serpente? La domanda, più che lecita, ce la siamo fatta tutti, soprattutto da quando anche in Italia è scattato l’allarme vipere. In pochi infatti sanno come comportarsi in caso di morso di un serpente velenoso e rischiano di farsi prendere dal panico in queste situazioni, rendendo tutto più pericoloso.
Per prima cosa è importante sapere che i sintomi si verificano solitamente subito dopo il morso. Per questo è fondamentale osservare bene la persona colpita per capire se l’animale è riuscito a iniettare il veleno e se si trattava davvero di un esemplare velenoso. La zona della ferita non deve essere toccata in nessun modo. Non praticate incisioni, nella speranza di eliminare il veleno e non cercate di succhiarlo via. Non utilizzate acqua insaponata sull’area del morso, nè ghiaccio.
Evitate il contatto con l’acqua e con qualsiasi altra soluzione, eliminando anche bende che potrebbero stringere la parte. La persona colpita non dovrebbe muoversi o agitarsi, ma rimanere distesa e senza mangiare nè bere.
Dopo aver capito cosa non fare è importante comprendere come agire davanti al morso di un serpente. Quando ci si rende conto di essere stati morsi bisogna immediatamente tentare di identificare il serpente, memorizzando colore, dimensioni e forma della testa. Questa operazione è utile per rendere molto più semplice e rapido il lavoro dei soccorritori e dei medici, che così sapranno quale antidoto iniettare.
Spostatevi all’ombra e togliete i vestiti che potrebbero stringere. Limitate al minimo i movimenti della persona colpita, perché un maggiore afflusso di sangue potrebbe portare il veleno in circolo nel corpo molto più rapidamente. La ferita dovrà essere pulita con molta attenzione, utilizzando una semplice benda e coprendola per evitare che si infetti. Quando la situazione si sarà finalmente stabilizzata si potranno richiedere soccorsi o trasportare chi è stato morso direttamente all’ospedale.
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@vitv.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Nessun commento:

Posta un commento