IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

giovedì 13 luglio 2017

MURO CON MESSICO: VINCE TRUMP

Muro con il Messico: il Congresso stanzia i primi fondi e Trump esulta

Arrivano 1,6 miliardi di dollari per partire con l'opera. Il miliardario: assicurerà il confine e salverà vite umane
Proteste contro il muro nel Messico
globalist13 luglio 2017
Proteste contro il muro nel Messico
Non è un bel giorno, anche perché le politiche xenofobe di Trump cominciano a trovare sponda nel Congresso, anche se a maggioranza repubblicana: la Commissione stanziamenti della Camera dei rappresentanti Usa ha approvato lo stanziamento di 1,6 miliardi di dollari per avviare la costruzione del muro alla frontiera con il Messico. 
Il presidente Donald Trump, da parte sua, ha rilanciato la notizia rivendicando una grande vittoria e ribadendo che il muro "assicurerà il confine e salverà vite umane". "Ora devono agire l'intera Camera e il Senato", ha quindi concluso il presidente, in un tweet.
Quello che Trump non ha ricordato è che una delle promesse principali della sua campagna elettorale non era solo la costruzione del muro, ma che sarebbe stato il Messico a farsi carico del finanziamento del progetto. Ovviamente era una promessa elettorale molto provocatoria verso il messico e anche irrealizzabile.
Lo stanziamento è inserito nelle spese del dipartimento della sicurezza interne per il 2018.

Nessun commento:

Posta un commento