IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

giovedì 27 luglio 2017

IL CAPOTRENO RAZZISTA DI LODI

Lodi, capotreno accoltellato da un africano. Procura: “Si è inventato tutto e ferito da solo”

Il controllore Davide Feltri in una foto pubblicata sul suo profilo Facebook
Il controllore Davide Feltri in una foto pubblicata sul suo profilo Facebook
LODI – Si era inventato tutto Davide Feltri, il controllore che mercoledì 19 luglio aveva denunciato di essere stato accoltellato da un uomo di colore sul Regionale Trenord delle 7 da Piacenza a Milano Greco Pirelli. Lo ha spiegato il procuratore della Repubblica di Lodi Domenico Chiaro.
Il caso è stato risolto in pochi giorni dalla polizia di Lodi che con la Scientifica ha analizzato anche tutti i filmati delle telecamere delle ferrovie. Feltri, 45 anni, è stato accusato di calunnia e simulazione di reato.
Il presunto accoltellamento sarebbe accaduto all’altezza di Santo Stefano Lodigiano. Il controllore aveva descritto l’aggressore come una  persona di origini africane, magra, alta, che indossa jeans e una maglietta colorata.

Nessun commento:

Posta un commento