IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

mercoledì 28 giugno 2017

L'OLANDA NEL MASSACRO DI SREBREMICA

Massacro di Srebrenica. Anche l’Olanda fu colpevole

ARTICOLOTRE
-Redazione- Ottomila musulmani bosniaci ammazzati: il massacro di Srebrenica, avvenuto nel 1995, ha ora un colpevole in più.

A sentenziarlo, la corte d'Appello de L'Aja, secondo cui nel genocidio compiuto dai serbo-bosniaci contro i connazionali di diversa religione, ha colpe anche l'Olanda. La zona di Srebrenica, infatti, quel giorno era  sotto la tutela delle truppe olandesi che facevano parte dei caschi blu dell’Onu e per questo, negli anni, sono stati additati più volte come corresponsabili.

Ora la sentenza però mette in chiaro, definitivamente: il governo olandese è parzialmente responsabile della morte di 300 persone perché i soldati olandesi costrinsero i rifugiati che cercavano riparo nel loro compound a lasciare la base, consegnandoli di fatto ai carnefici e «privandoli della possibilità di sopravvivere».

La sentenza della Corte d’Appello ha confermato quanto stabilito in primo grado nel 2014. Lo Stato olandese, pertanto, sarà condannato «a versare un compenso» alle famiglie delle vittime pari al «30% dei danni» subiti.

Nessun commento:

Posta un commento