IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

sabato 3 giugno 2017

CORRERE A 50 ANNI

Come iniziare a correre a 50 anni? 5 preziosi consigli

Iniziare a correre dopo i 50 non è una follia, la corsa fa bene al corpo e alla mente a ogni età. Attenzione però a non esagerare.

Sono sempre più numerosi i runner che scoprono la corsa a 50 anni. Correre è un ottimo modo per mantenersi in forma e allontanare l’invecchiamento, l’importante è farlo rispettando i propri limiti e ascoltando il proprio corpo.
Controlli medici regolariOltre a un’approfondita visita medica sportiva annuale, è importante fare dei controlli regolari e comunque non appena si avvertano dolori insoliti. Il corpo con l’età ha bisogno di più cura visto che è facilmente soggetto a infortuni e lesioni. Una particolare attenzione deve essere data al cuore che va preservato da sforzi eccessivi.
Stile di vita sanoCon l’età diventa ancora più importante avere uno stile di vita sano e un’alimentazione curata. Non si può prescindere dall’evitare di esagerare a tavola e dal concedersi un adeguato riposo che permette di recuperare la fatica dell’attività fisica.
Costanza invece di velocitàInvece che sull’andare veloci puntate sull’essere costanti e continuinegli allenamenti. Evitate di accumulare chilometri su chilometri in uno stesso allenamento o di fare sessioni troppo intense: meglio trovare il tempo per fare più uscite a settimana anche solo di mezz’ora o cinquanta minuti, che farne una sola di più ore o a ritmi elevati. 
Variare gli allenamentiEvitate di correre sempre allo stesso ritmo e alternate alla corsa esercizi per potenziare l’intero sistema muscolare del corpo, con un occhio di riguardo a rinforzare le articolazioni e a fare stretching per mantenere flessuoso il corpo. Ciò vi permetterà di rafforzare l’organismo e di prevenire infortuni.
Spazio anche ad altri sportNon focalizzatevi solo sulla corsapraticate anche altri sport e se vi sentite stanchi, non forzatevi a correre, ascoltarsi è fondamentale. Se ci si sente stanchi o non in perfetta forma meglio stare a casa e recuperare oppure se proprio non riuscite a stare fermi, camminateinvece di correre.

Nessun commento:

Posta un commento