IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 4 ottobre 2016

IL NUOVO MACBOOK PRO

I nuovi MacBook Pro arriveranno entro ottobre

Apple lavora da tempo a un importante aggiornamento per la linea di portatili professionali il cui lancio potrebbe avvenire già questo mese. Novità attese anche per gli iMac e i MacBook Air

04/10/2016
L’ultimo aggiornamento della serie dei MacBook Pro risale a maggio 2015, quando Apple ha introdotto la tecnologia Force Touch, già aggiunta qualche mese prima alla versione da 13”. Le novità previste per i prossimi laptop di fascia professionale dovrebbero però ripagare per la lunga attesa. Le ultime indiscrezioni parlano di un nuovo design, più sottile, con un display OLED al posto dei tasti funzione sopra la tastiera, un nuovo comparto grafico basato sul chip Polaris di AMD e il Touch ID per sbloccare il computer con l’impronta digitale.  

È quasi sicura anche l’introduzione di porte USB-C ma non è ancora chiaro se, come sul MacBook Air di ultima generazione, sostituiranno qualsiasi altro ingresso, tanto da essere usate anche per l’alimentazione della batteria. Una possibilità che certamente non piacerebbe agli utenti “pro”. Secondo le fonti di MacRumors  Apple presenterà i nuovi MacBook Pro già durante il mese di ottobre, giusto in tempo per la stagione delle compere natalizie. Un’informazione che siamo in grado di confermare in maniera indipendente. Si vocifera inoltre di un evento speciale per la presentazione dei nuovi laptop, che Apple potrebbe tenere a San Francisco o a Cupertino dopo la prima metà di ottobre. 

I preparativi per il lancio dei nuovi laptop coinvolge direttamente anche la divisione software di Apple. L’aggiornamento 10.12.1 di macOS Sierra, attualmente nella fase finale di sviluppo, pare sia dedicato interamente a rendere compatibile il sistema operativo con le componenti hardware dei nuovi MacBook Pro. Una ulteriore beta di macOS 10.12.1 potrebbe uscire già lunedì 3 o martedì 4 ottobre, mentre entro la fine della settimana gli ingegneri di Cupertino dovrebbero riuscire a finalizzare l’aggiornamento, così da poterlo pre-caricare in fabbrica sui nuovi laptop in vista del lancio imminente. 

Assieme ai MacBook Pro di nuova generazione, Apple presenterà probabilmente anche un aggiornamento dei MacBook Air, con un miglioramento delle prestazioni e l’introduzione dell’USB-C, e degli iMac, con l’introduzione dei chip grafici di AMD. Non ci sono invece ulteriori indicazioni sul monitor esterno 5K cui Apple starebbe lavorando assieme ad LG. Il prodotto, molto atteso dai professionisti del settore video e fotografico, dovrebbe sostituire gli attuali Thunderbolt Display e portare anche sui monitor Apple la tecnologia che ha debuttato sugli iMac ad altissima risoluzione circa due anni fa. 

Nessun commento:

Posta un commento