IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 6 ottobre 2016

COME GLI AGENTI USA HANNO SOFFOCATO ED UCCISO UN CARCERATO NERO. IL VIDEO. NON PER BAMBINI/E

Non respiro: gli agenti aggrediscono e ammazzano un nero in carcere

Video shock che sta scuotendo gli Usa: almeno sei agenti saltano addosso ad un detenuto afroamericano, Michael Sabbie.
Michael Sabbie

Michael Sabbie

globalist6 ottobre 2016
‘I Can’t Breathe' ripete, ‘I Can’t Breathe'. Indifferenza totale.  Un nuovo video shock scuote l'America degli agenti dalla violenza facile contro le persone di colore. La clip che segue ha immagini forti. Mostra almeno sei agenti che saltano addosso ad un detenuto afroamericano in una prigione tra il Texas e l'Arkansas. Michael Sabbie, 35 anni, urla. Implora. Con una voce sempre più flebile e affannata: "Non respiro, non respiro". Il giorno dopo verrà trovato morto in cella. L'episodio è stato già  ribattezzato come "un nuovo caso alla Eric Garne", l'afroamericano di New York ucciso da un agente nel 2014 nonostante implorasse di mollare la stretta alla gola che lo stava soffocando..

Il video. Le immagini sono forti e potrebbero turbare la sensibilità dei lettori.

Nessun commento:

Posta un commento