IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 25 settembre 2016

TRUMP SU GERUSALEMME

Trump: “Riconoscerei Gerusalemme come capitale indivisibile d’Israele”

Il candidato repubblicano: «Partner di importanza vitale per gli Stati Uniti nella lotta contro il terrorismo dell’Islam radicale»
AP
Donald Trump, 70 anni

LA STAMPA 25/09/2016
«Gerusalemme è stata la capitale eterna del popolo ebraico per oltre 3000 anni». Di conseguenza una amministrazione Trump «riconoscerebbe Gerusalemme come capitale indivisibile dello Stato d’Israele». Lo afferma il candidato repubblicano alla Casa Bianca nel comunicato emesso al termine dell’incontro con il premier israeliano Benyamin Netanyahu. Assicura fra l’altro che una volta eletto «fra Israele e Usa sarà avviata una straordinaria cooperazione strategica, tecnologica, militare e di intelligence».  

«Israele è un partner di importanza vitale per gli Stati Uniti nella lotta contro il terrorismo dell’Islam radicale» ha aggiunto nel comunicato. Nell’incontro privato sono state affrontate anche la questione dell’accordo sul nucleare iraniano - cui Israele si oppone - e la lotta all’Isis. 

Nessun commento:

Posta un commento