IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 19 settembre 2016

OCCHI AL RISCALDAMENTO: RISCHI MULTE SEVERISSIME

Termosifoni. Valvole termostatiche entro dicembre o 2.500 euro di multa a condomino

ARTICOLOTRE
termosifoni-Redazione– Sono molte le famiglie che, in queste settimane, si stanno affrettando a installare le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore.
Il termine ultimo per adeguarsi alla normativa (102/2014) è stato confermato per il 31 dicembre di quest’anno. Molti hanno tardato, anche perché speravano in una proroga. Chi non si adegua rischia sanzioni che vanno da 500 a 2500 euro a seconda delle disposizioni adottate dalle singole Regioni.
 L’operazione, che riguarda soltanto i condomini con riscaldamento centralizzato,promette un risparmio futuro sul conto annuo da pagare e farà bene all’ambiente.
 Non mancano però dubbi e i rischi sono molti. 
Intanto, per mettere a norma i radiatori, le famiglie si ritrovano a dover sborsare una somma iniziale che, in tempi di crisi, non è indifferente. La cifra complessiva da tirare fuori può superare i mille euro a famiglia.
 Per ammortizzarla ci vorranno dai cinque ai sei anni (sono previste comunque detrazioni). Per ogni calorifero si devono pagare dai 70 ai 100 euro ma si arriva anche a picchi di 200 euro ad apparecchio. Le tariffe variano a seconda delle città e in base al tipo di condominio e di impianto. La corsa dell’ultimo minuto dei tanti ritardatari sta facendo salire i prezzi.
Chi opera in questo settore racconta di un boom di richieste di intervento in queste ultime settimane, di materiali che scarseggiano e rialzi dei prezzi.  

Nessun commento:

Posta un commento