IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 20 settembre 2016

NICCOLO' FABI, PEPPE VOLTARELLI I VINCITORI DEL PREMIO TENCO INSIEME A ...

Premio Tenco, vince Niccolò Fabi

L’ultimo disco del cantautore romano è il migliore dell’anno

20/09/2016
SANREMO
Si era fatto conoscere dal grande pubblico televisivo nel ’97, partecipando al Festival fra le Nuove proposte e vincendo il premio della critica con «Capelli» (brano autobiografico, per quella chioma che è un suo tratto distintivo). Ora, a distanza di vent’anni, Niccolò Fabi ottiene un altro riconoscimento legato all’Ariston, ma in un contesto musicale profondamente diverso: la Targa Tenco 2016 per l’album dell’anno, «Una somma di piccole cose». 

La ritirerà il 21 ottobre, nel pieno della 40a edizione della Rassegna della canzone d’autore (in programma da giovedì 20 a sabato 22). Fabi è uno dei vincitori delle Targhe 2016. Quella per l’album in dialetto va ex aequo a Claudia Crabuzza con il disco in catalano di Alghero «Com un soldat» (salirà sul palco del «Tenco» il 21) e a James Senese & Napoli Centrale con il napoletano «O sanghe» (all’Ariston il 20). Nella sezione Opera prima la vittoria va a Motta (si esibirà il 20) con «La fine dei vent’anni».  

Fra gli interpreti di canzoni non proprie (quindi non cantautori) ha prevalso Peppe Voltarelli con «Voltarelli canta Profazio», dedicato al repertorio del grande folksinger calabrese Otello Profazio, già annunciato come Premio Tenco 2016. Entrambi saranno ospiti in Rassegna il 20. Infine, la Targa per la miglior canzone (va agli autori dei brani e non agli interpreti) è stata attribuita a «Bomba intelligente» di Francesco di Giacomo e Paolo Sentinelli, interpretata in disco dalla voce del compianto Francesco Di Giacomo assieme a Elio e le Storie Tese. Sarà ritirata dalla moglie di Di Giacomo, Antonella, insieme con il pianista Paolo Sentinelli. 

Nessun commento:

Posta un commento