IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 21 settembre 2016

"JUST ANOTHER NIGGER DEAD"

Poliziotto uccide un afroamericano a Charlotte Esplode la protesta: 12 agenti feriti negli scontri

Tensioni in North Carolina: i manifestanti bloccano l’autostrada. Le forze dell’ordine: «L’uomo era armato e pericoloso»
REUTERS

LA STAMPA 21/09/2016
Violenti scontri sono scoppiati nella notte a Charlotte, in North Carolina, dopo che un poliziotto ha ucciso a colpi di pistola un uomo di colore armato che si era introdotto in un condominio. Secondo quanto ha reso noto il Dipartimento di polizia via Twitter, i manifestanti hanno distrutto alcune auto della polizia e 12 agenti sono rimasti feriti, uno dei quali con una pietra al volto. I manifestanti hanno anche bloccato una parte dell’autostrada Intestate 85: decine stanno occupando l’arteria stradale di fronte a una fila di agenti schierati mentre alcune fonti riferiscono anche di un principio di incendio nell’area.  

REUTERS

La folla a Charlotte si è radunata nei pressi della Università del North Carolina subito dopo la notizia della morte per mano della polizia di un uomo di 43 anni di nome Keith Lamont. La polizia dice di aver sparato perché l’uomo rappresentava una grave minaccia. L’agente che ha sparato è stato identificato come Brentley Vinson, un afroamericano in servizio dal 2014. Dopo la sparatoria, gli agenti hanno recuperato l’arma dell’uomo ucciso e stavano interrogando i testimoni quando la protesta ha iniziato a montare.  

Charlotte, sorella ucciso: “Non aveva pistola”

Numerosi agenti in tenuta antisommossa sono stati schierati su due file per far fronte ai manifestanti, che scandivano slogan come «Black lives matter», e «mani in alto, non sparate». Gli “agitatori”, come sono stati definiti dagli agenti, hanno anche lanciato bottiglie di vetro e spazzatura.  

REUTERS

Le proteste di Charlotte seguono di poche ore la manifestazione contro la polizia tenutasi a Tulsa, Oklahoma, per l’uccisione di un altro nero, in questo caso disarmato, da parte di un agente.  

Usa, polizia uccide afroamericano disarmato a Tulsa

Nessun commento:

Posta un commento