IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 8 agosto 2016

L'ORCA DI 105 ANNI CHE GIRA ANCORA IL MONDO

Avvistata Granny, l’orca più vecchia del mondo che a 105 anni nuota libera nel Sud Pacifico

Foto tratta da Oceanecoventures.com

LA STAMPA 08/08/2016
Una nonna orca che solca i mari senza sosta da 105 anni, ancora prima che il Titanic incrociasse l’iceberg. Quando è stata avvistata per la prima volta con suo figlio, nel 1971, J2 aveva almeno 60 anni. E lo scorso 27 luglio è stata nuovamente riconosciuta nel Mar dei Salish, nello stretto della Georgia (non lontano dallo Stato di Washington). Per gli scienziati è stata una vera sorpresa: solitamente le orche non vivono più di 80 anni mentre Granny - nonna, il suo soprannome - è tutt’ora la matriarca del gruppo che sguazza nel Sud Pacifico. Questo fa di lei la più vecchia orca vivente. 




Gli esperti dell’Ocean EcoVentures Whale Watching sono stati in grado di identificare Granny da una tacca a forma di mezza luna presente sulla sua pinna dorsale. Il ricercatore Simon Pidcock ha raccontato sul blog dell’ente  che «questo esemplare sta nuotando non-stop da oltre 100 anni, percorrendo in media 72 miglia ogni giorno: questo significa che nel corso della sua vita, Granny ha girato il mondo ben 100 volte». 

Immagine tratta da Oceanecoventures.com  

L’età dell’orca più vecchia al mondo, tuttavia, è una stima. Gli scienziati hanno detto che ci può essere un margine di errore di 12 anni, ma è quasi certo che Granny non abbia rivali. Le prime immagini di J2 sono del 1967, poi sono arrivati gli avvistamenti insieme a Ruffles, suo figlio, J1, il primo esemplare scelto per lo studio di foto-identificazione della Resident Southern Killer Whale, specie in via di estinzione. Lui è scomparso nel 2010, intorno ai 60 anni. Mentre Granny, nata nel 1911, tutt’oggi continua a girare il mondo. 

Nessun commento:

Posta un commento