IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 26 agosto 2016

IL PKK FA A PEZZI UNDICI POLIZIOTTI

Turchia, camion bomba contro una stazione della polizia: 11 morti

I feriti sono oltre 70. Il premier Yildirim: “Sono stati i terroristi del Pkk”
LAPRESSE
Il devastante effetto dell’’autobomba sulla stazione della polizia


LA STAMPA 26/08/2016
Undici agenti uccisi dall’esplosione di un camion bomba contro una stazione della polizia a Cizre, in Turchia; 70 feriti, quattro dei quali in pericolo di vita. il ministero della Salute ha inviato 12 ambulanze e 2 elicotteri di soccorso. L’emittente Ntv ha mostrato alte colonne di fumo dal luogo in cui si trovava il posto di blocco colpito. Cizre si trova nella provincia di Sirnak, al confine con Siria e Iraq, con vasta popolazione curda.  

Turchia: camion bomba contro posto di blocco della polizia

IL GOVERNO  
Il premier turco Binali Yildirim ha condannato il «terribile attentato opera della vile organizzazione terroristica del Pkk», a un commissariato nel sud-est. «Un attacco infame da parte di terroristi che hanno ucciso 11 nostri poliziotti. La Turchia non cederà al terrore e continueremo la nostra guerra contro tutte le organizzazioni terroristiche. Lavoriamo senza sosta per il futuro del Paese, siamo 79 milioni e risponderemo compatti a questi attentati. Come ha detto Ataturk “Libertà o morte”», ha affermato Yildirim nel corso di una conferenza stampa congiunta con l’omologo bulgaro Boyko Borisov. 

Ieri il ministro dell’Interno Efkan Ala ha accusato il Pkk di aver attaccato un convoglio di auto in cui viaggiava il leader dell’opposizione Kemal Kilicdaroglu.  

Nessun commento:

Posta un commento