IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 23 agosto 2016

IL DODICENNE CHE GUIDA IN COLORADO LA CAMPAGNA DI TRUMP

Imer, il 12enne che guida la campagna di Trump in Colorado

Il giovane a caccia di voti per il tycoon: «Nel 2040 mi candido»
Weston Imer, 12 anni

LA STAMPA 23/08/2016
Colorado, «swing State», ovvero territorio non «scontato» per i candidati alla presidenza degli Stati Uniti che devono quindi conquistarselo in vista dell’election day dell’8 novembre. E nella squadra del repubblicano Donald Trump in prima fila c’è un organizzatore d’eccezione: Weston Imer, di 12 anni, che nella Jefferson County ha preso in mano la situazione e di fatto coordina e gestisce la campagna a caccia di voti per il tycoon. E guarda già lontano: «Nel 2040 mi candido. Barron Trump sarà il mio vice». 

In realtà sarebbe la madre, Laurel Imer, la vera responsabile per la campagna a favore di Trump nella contea, però Weston è sveglio e interessato, per questo ha deciso di cedergli parte delle responsabilità. Almeno fino alla ripresa della scuola. Un modo anche per mostrare agli altri genitori come coinvolgere i ragazzi, renderli partecipi ed educarli. 

E allora Weston - che tra l’altro Donald Trump l’ha pure incontrato - da settimane è al telefono, chiama uno ad uno i residenti della zona ricordando loro perché è lui la scelta migliore per la guida del Paese. Fa volantinaggio, consegne porta a porta, si coordina con i volontari. E insiste in una intervista con una tv locale: «Non perdetemi di vista. E Barron Trump, se stai guardando: nel 2040 correrai con me come vice».  

Nessun commento:

Posta un commento