IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 21 agosto 2016

BEPPE E IL SABOTAGGIO SUI RIFIUTI

Grillo: «Sabotaggio sui rifiuti ma ora il centro è pulito»

di Mauro Evangelisti
Roma, sabotaggio sui rifiuti. La clamorosa denuncia porta una firma prestigiosa: Beppe Grillo. Ne ha parlato ieri sera a Giulianova, sul palco dell’iniziativa a favore del no a referendum. Al suo fianco c’era il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio.
Nel suo lungo intervento Grillo ha difeso Virginia Raggi: «A Roma abbiamo trovato una stratificazione di merda galattica di tutte le qualità, ma la Raggi e gli assessori sono determinati e ce la faremo. Ora il centro è pulito». E qui c’è il primo passaggio che farà discutere: Grillo parla solo di centro pulito, il Campidoglio e l’Ama invece nelle dichiarazioni trionfalistiche girate all’Ansa fanno riferimento a tutta la città, dunque anche alla periferia. Magari è stato un passaggio involontario dettato dalla foga di un comizio, ma sembra quasi una frecciata.
Ma il tema più interessante viene dopo dove, di fatto, Grillo ha dato la notizia di un reato. Ecco il virgolettato esatto: «Abbiamo trovato 24 milioni di euro per aggiustare i bus rotti e ci siamo accorti che sabotavano anche il riciclo dei rifiuti».
Grillo non ha specificato se si riferiva ai dipendenti Ama o ai precedenti amministratori dell’azienda e di Roma Capitale. Per ora Ama e Campidoglio non hanno commentato e non hanno spiegato se sull’ipotesi di sabotaggio sono state aperte inchieste interne o presentati esposti alla procura.

Nessun commento:

Posta un commento