IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 1 luglio 2016

LA MAFIA RIBOLLE A PALERMO

Il procuratore Lo Voi: “Cosa Nostra in fibrillazione”

ARTICOLOTRE
Lo-Voi-624Redazione– E' allarme, a Palermo, dove, secondo il procuratore Francesco Lo Voi, vi sarebbe uno stato di agitazione in seno a Cosa Nostra. 
A renderlo noto, lui stesso, in una nota inviata a tutti i pubblici ministeri, invitandoli a "prestare particolare attenzione ai profili di sicurezza". Questo perché, spiega, è ipotizzabile che vi sia “fibrillazione all'interno degli ambienti criminali anche legati a Cosa nostra”.
A far supporre tali agitazioni, come spiega il sito livesicilia, sono stati diversi episodi regitrati nelle scorse settimane a Palermo: un uomo fermato in motorino con una bomba a mano in dotazione all'esercito, senza considerare le numerose rapine, incendi di mezzi e di terreni sequestrati alla mafia. 
Di fatto, secondo Lo Voi, si tratterebbero di segnali per alzare il livello dello scontro con lo Stato.
Così, nella nota del procuratore, vengono tracciate le linee guida d'indagine con l'attenzione che diventa massima sia nei confronti degli “scarcerati” che sul forte “incremento di contatti” tra alcuni personaggi di mandamenti e province diverse perché la fibrillazione potrebbe anche essere effetto di “contrasti interni, i cui contorni sono da definire”.

Nessun commento:

Posta un commento