IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

IL MIO BLOG E' AD IMPATTO ZERO DI CO2

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

venerdì 22 luglio 2016

CALDO E FREDDO

Meteo, picco di caldo: punte fino 40 gradi, poi tornano piogge

ROMA – Caldo e afa in arrivo, soprattutto al Nord Italia: quelli di giovedì e venerdì saranno giorni a dir poco torridi, con picchi fino a 38 gradi. Colpa di una massa di aria calda africana in arrivo dalla Francia. Nel week end si avrà un po’ di sollievo con qualche temporale. Nel frattempo il caldo torrido si sposterà al Sud. Le città più calde in questi due giorni saranno  Milano, Bologna, Bolzano, Verona, Ferrara, Firenze, Perugia, Terni, Roma, Frosinone, Benevento e Nuoro dove si potranno superare i 34-35 gradi.
Sono le previsioni del meteorologo di 3bmeteoEdoardo Ferrara, che spiega:
“Il caldo si farà anche molto afoso e le temperature percepite potranno raggiungere se non superare i 38-40°C. In particolare sulla Valpadana,lungo i versanti tirrenici e sui settori costieri delle Isole Maggiori. Si inizierà a soffrire anche di notte, in particolare nelle grandi aree urbane del Nord, dove le temperature minime potrebbero non scendere sotto i 25-26°C e in prima serata mantenersi ancora al di sopra dei 29-30°C con temperature percepite superiori”.
Entro il fine settimana arriveranno però i temporali,in particolare su Alpi e Piemonte, e poi in Valpadana, per spostarsi domenica al Centro, sulle regioni adriatiche e sull’Appennino. Si tratterà di piogge intense e violente, accompagnate anche da grandine e raffiche di vento. Ma poi l’aria si rinfrescherà, soprattutto al Nord, ora avvolto dall’afa.
La situazione rischia di diventare critica in Sardegna. La Protezione civile ha diramato l’allerta per le ondate di calore in arrivo oggi, giovedì 21 luglio, e domani, quando si registreranno temperature molto elevate, con picchi fino a 43 gradi nelle zone interne.
Ecco alcune delle temperature massime previste da 3bmeteo:

NORD. Pianura Padana, fondovalle aostano e Val d’Adige saranno le aree più calde: Bologna, Ferrara, Mantova e Aosta 35°C, Milano, Torino, Asti, Bolzano, Rovigo e Verona 34°C, Pavia 33°C, Cuneo, Udine, Padova e Pordenone 32°C, Venezia e Trieste 30°C.
CENTRO. Più caldo su interne tirreniche ed entroterra sardo: Nuoro e Grosseto 36°C, Firenze, Roma, Viterbo e Frosinone 35°C, Siena 34°C, Perugia, Urbino e L’Aquila 32°C, Cagliari e Macerata 31°C, Ancona e Pescara 29°C.
SUD. Caldo su interne siciliane e campane, poi da venerdì anche su Puglia, Basilicata e settori ionici: Caserta 35°C, Caltanissetta 34°C, Avellino, Campobasso e Potenza 33°C, Bari e Taranto 32°C, Trapani e Reggio Calabria 31°C, Palermo e Napoli 30°C, Termoli 29°C.

Nessun commento:

Posta un commento